Lancio nuova generazione di Penguin

  • penguin nuova generazione
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La notizia è stata rilasciata ufficialmente da parte di Google: Il team di sviluppatori è pronto a rilasciare, dopo un anno di silenzio una vera e propria ri-creazione dell’algoritmo conosciuto da tutti gli esperti del settore con il nome Penguin. Ci sarà un sacco di lavoro per sviluppatori e SEO, ancora una volta cambia qualcosa con una rivoluzione continua dedicata alla navigazione degli utenti e ai contenuti ottimali.

Perché tutta questa calma nel rilascio? I tecnici hanno desiderato fare un lavoro approfondito per evitare di lanciare una riscrittura con dei problemi. La notizia è stata rilasciata durante il Search Marketing Expo East da Gary Illeys: Trends Analyst e Search Quality Engineer di Google.

Non sono disponibili informazioni approfondite, per il momento l’unica certezza è che Penguin rivisitato renderà la vita dei webmaster più semplice e gli utenti otterranno maggiori vantaggi nella lettura di pagine web, che verranno posizionate solo per la qualità delle informazioni rese disponibili. La prossima settimana la nuova versione dell’algoritmo potrebbe essere rilasciata e gli aggiornamenti sarebbero ufficiali e ben chiari.

Per il momento possiamo solo aspettare e ricordare che Google è diventato molto più preciso rispetto al passato, perché ora ha dei filtri che vanno a penalizzare i siti poveri di contenuti. Solo i siti di alta qualità di piccole e medie dimensioni riusciranno a classificarsi al meglio.

Google Penguin continua a punire siti con contenuti scarsi e poco professionali

I contenuti di bassa qualità saranno riconosciuti più velocemente e in maniera precisa, questo permetterà di mettere in evidenza i siti che lavorano bene e in maniera professionale fornendo testi approfonditi. Considerate la riscrittura di un algoritmo come un buon punto di partenza che aiuta a riemergere i siti che sono stati penalizzati in passato, basterà solo effettuare le modifiche giuste.

I siti che non seguiranno le esigenze di Google e degli utenti, sicuramente subiranno un impatto negativo, quindi vi aggiorniamo la prossima settimana con notizie più dettagliate, per il momento preparate una buona dose di camomille e tisane calmanti nell’attesa di questo nuovo aggiornamento.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
ottobre 4th, 2014|Categories: ottimizzazione sui Motori di Ricerca|